19 Settembre

XXV Domenica del Tempo Ordinario

1) Salga a te Signore

Salga a te Signore l'inno della Chiesa
l'inno della fede che ci unisce a te.
Sia gloria e lode alla Trinità
santo santo santo per l'eternità.

Una è la fede una la speranza
uno è l'amore che ci unisce a te.
L'universo canta lode a te Gesù
gloria al nostro Dio gloria a Cristo Re.

2) Accogli i nostri doni
Accogli i nostri doni, Dio dell'universo
In questo misterioso incontro col tuo Figlio
Ti offriamo il pane che Tu ci dai
Trasformalo in Te, Signor

Benedetto nei secoli il Signore
Infinita sorgente della vita
Benedetto nei secoli
Benedetto nei secoli

Accogli i nostri doni, Dio dell'universo
In questo misterioso incontro col tuo Figlio
Ti offriamo il vino che Tu ci dai
Trasformalo in Te, Signor

Benedetto nei secoli il Signore
Infinita sorgente della vita
Benedetto nei secoli
Benedetto nei secoli
3) Popoli tutti

Mio Dio, Signore, nulla è pari a te
Ora e per sempre, voglio lodare
Il tuo grande amor per me

Mia roccia tu sei, pace e conforto mi dai
Con tutto il cuore e le mie forze
Sempre io ti adorerò

Popoli tutti acclamate al Signore
Gloria e potenza cantiamo al re
Mari e monti si prostrino a te
Al tuo nome, o Signore

Canto di gioia per quello che fai
Per sempre Signore con te resterò
Non c'è promessa, non c'è fedeltà che in te

4) Pane di vita nuova

Pane di vita nuova
Vero cibo dato agli uomini
Nutrimento che sostiene il mondo
Dono splendido di grazia

Tu sei sublime frutto
Di quell'albero di vita
Che Adamo non potè toccare
Ora è in Cristo a noi donato

Pane della vita
Sangue di salvezza
Vero corpo, vera bevanda
Cibo di grazia per il mondo

Sei l'agnello immolato
Nel cui sangue è la salvezza
Memoriale della vera Pasqua
Della nuova alleanza

Manna che nel deserto
Nutri il popolo in cammino
Sei sostegno e forza nella prova
Per la Chiesa in mezzo al mondo

Pane della vita
Sangue di salvezza
Vero corpo, vera bevanda
Cibo di Grazia per il mondo

5) I cieli narrano

I cieli narrano la gloria di Dio
E il firmamento annunzia l'opera sua
Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja

Il giorno al giorno ne affida il messaggio
La notte alla notte ne trasmette notizia
Non è linguaggio, non sono parole, di cui non si oda il suono

I cieli narrano la gloria di Dio
E il firmamento annunzia l'opera sua
Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja

Lui sorge dall'ultimo estremo del cielo
E la sua corsa l'altro estremo raggiunge
Nessuna delle creature potrà
Mai sottrarsi al suo calore

I cieli narrano la gloria di Dio
E il firmamento annunzia l'opera sua
Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja

Contatti

Via Ada Negri, 2
27100 - Pavia
Tel. +39 0382 26002
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici

Orari

SS. Messe feriali: 8.15; 18.30
SS. Messe festive: 8.30; 11.30; 18.30
Confessioni: tutti i giorni (tranne il venerdì pomeriggio) dalle 8.45 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00