Davanti a questo Amore

fr. Enrico

Nell'immaginario collettivo il Venerdì Santo è il giorno che cattura di più l'attenzione e l'interesse di tutti noi, in quanto di fronte alla sofferenza di Gesù rimaniamo colpiti e spiazzati, ma soprattutto invitati a fermarci un attimo e a meditare di fronte a questo sconfinato ed esagerato gesto di amore.
Scatta dentro di noi una sorta di solidarietà. È esperienza comune di tutti che il dolore unisce, il dolore spinge ad essere solidali, a stare accanto a chi soffre.
Allo stesso modo, nel nostro dolore, desideriamo che gli altri ci stiano vicini, vedano il nostro soffrire e ci mostrino concretamente la loro vicinanza e la loro solidarietà fraterna.
Di fronte a Colui che si è fatto carico di tutto il dolore del mondo non possiamo che rimanere in silenzio; un silenzio che diventa contemplazione dell'Uomo crocifisso, vivo desiderio di patire amando come Lui ha fatto, adorazione riconoscente e grata.
Solitamente, contemplando la passione di Gesù, siamo molto colpiti dalla sofferenza che egli ha abbracciato per salvarci. Rimaniamo schiacciati dalla forza con cui l'Uomo della croce ha vissuto la sua Passione.
E cerchiamo di immedesimarci nelle sue sofferenze, cercando di ripercorrere la via dolorosa per vivere i suoi stessi patimenti. Dimentichiamo che Gesù ci aveva raccomandato di portare la nostra e non la sua croce.
Oggi siamo chiamati a contemplare l'Amore con cui il Figlio di Dio ci ha amato e ha donato la sua vita perché noi potessimo avere la vita per mezzo di Lui. Arrendiamoci davanti a questo Amore!
Fidiamoci di questo Amore!
Innamoriamoci di questo Amore!
Facciamo nostre le ultime parole di Gesù sulla croce: "Tutto è compiuto!" e attendiamo con perseverante fiducia la risurrezione.
Viviamo tutto questo nella certezza che "nel cuore di chi ama è sempre Pasqua!"

Contatti

Via Ada Negri, 2
27100 - Pavia
Tel. +39 0382 26002
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici

Orari

SS. Messe feriali: 8.15; 18.30
SS. Messe festive: 8.30; 11.30; 18.30
Confessioni: tutti i giorni (tranne il venerdì pomeriggio) dalle 8.45 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.