Ubi caritas, ibi Deus est

La Mensa del Povero affidata a noi Frati Minori di Canepanova esiste a Pavia da oltre 75 anni. Nata nel 1945, appena finita la guerra, per aiutare chi era rimasto senza nulla, negli anni ha rappresentato un sostegno concreto per tantissimi pavesi.

Questo nostro luogo di incontro e di accoglienza è cresciuto nel tempo con il numero dei suoi ospiti fino ad arrivare a servire ogni giorno (tranne la domenica) circa cento pasti caldi.

Alla Mensa abbiamo conosciuto persone con storie diverse, giovani e meno giovani, di Pavia o di altre città, italiani e cittadini stranieri, venuti nel nostro Paese per lavorare. Chi in difficoltà perché senza lavoro e pensione, chi anziano e solo e quindi più fragile di fronte alle difficoltà. Guardando a tutti loro abbiamo pensato in questi ultimi anni di offrire, oltre al necessario materiale per vivere, anche un momenti di incontro, di dialogo, di conoscenza che andasse oltre al pasto caldo.

Per questo, con la preziosa collaborazione dei volontari guidati da fra Enrico Mascotto, cui è affidata la cura del Mensa, il luogo è stato aperto fin dalla mattina per una tazza di te caldo e dei biscotti e la domenica pomeriggio per stare insieme conoscendosi un po’ di più.

Abbiamo voluto dare anche un volto nuovo al locale che ospita i tavoli per il pranzo. Lo spazio all’interno è stato sapientemente riorganizzato e le pareti decorate con bellissimi disegni, frutto del talento di alcuni giovani artisti amici del convento. E per rispettare l’ambiente abbiamo scelto di essere plastic free utilizzando vassoi in metallo, posate e bicchieri che provvediamo a lavare e sterilizzare a ogni pasto. Per un pranzo più ecologico e familiare.

Anche l’esterno della Mensa ha cambiato aspetto. Abbiamo recuperato lo spazio antistante e posando alcune panchine abbiamo creato un piccolo giardino, delimitato da vasi di piante e fiori, dove sedersi, parlare e attendere al riparo dal passaggio delle auto.

Con il diffondersi del Covid - 19 e lo scoppio della pandemia siamo stati costretti a ridurre l’accesso alla Mensa sostituendo la somministrazione di pasti ai tavoli con dei sacchetti con alimenti caldi e altre provviste (facendo purtroppo nuovamente ricorso alla plastica). La distribuzione, a piccoli gruppi, avviene tuttora. Chi ha un alloggio vi può fare ritorno con quanto ricevuto. Chi invece non ha un posto dove andare, circa una quindicina di senzatetto, può restare in Mensa e consumare il pasto al tavolo, mantenendo il distaziamento necessario. La crisi seguita alla pandemia ci ha posto di fronte a nuove richieste di aiuto che cerchiamo di affrontare con il sostegno di tutti.

La Mensa da sempre vive grazie alle offerte ricevute dai fedeli e dalle tante persone e associazioni che ci sostengono da tempo con assidua generosità. In questi ultimi tempi un grande contributo è giunto della campagna nazionale “Operazione Pane” a sostengno delle Mense francescane, fra cui ci siamo anche noi

A tutti i nostri benefattori e ai tanti volontari che ogni giorno dedicano il loro tempo al servizio dei fratelli e delle sorelle il nostro ringraziamento più sincero.

Informazioni

  • Dove

    La Mensa si trova in Via Foro Magno, 2

  • Quando

    Dal lunedì al venerdì

Per aiutarci

La Mensa vive grazie all'aiuto di tanti benefattori che ci sostengono attraverso generi alimentari, prodotti per l'igiene e anche personalmente spendendo le proprie energie e tempo (volontari).
Se vuoi offrre un tuo sostegno economico per le attività in favore dei poveri, puoi inviare un bonifico alle seguenti coordinate:

Beneficiario Controparte: PROVINCIA S. ANTONIO DEI FRATI MINORI
Causale: Mensa Canepanova
Iban beneficiario: IT23K0569611300000001932X23
Filiale: 148 PAVIA

Carità

Il servizio in Mensa significa "vicinanza"

È passato più di un anno da quando ho iniziato il servizio in Mensa, qui a Canepanova e mi trovo bene! Ci sono stati alti e bassi ma tutto alla fin...

«Ho imparato ad ascoltare»

Ricordo ancora il primo giorno di cinque anni fa, quando iniziai il servizio di volontariato in mensa. Sbucciai patate e pulii fagiolini, e la cosa...

Quaresima di Fraternità 2020

Carissimi fratelli e e sorelle,in questa tempo forte di Quaresima che ci vede fisicamente lontani  - ma spiritualmente uniti dalla comunione f...

«Figlioli, non amiamo a parole né con la lingua, ma con i fatti e nella verità».

Prima lettera di San Giovanni apostolo 3,18

Contatti

Via Ada Negri, 2
27100 - Pavia
Tel. +39 0382 26002
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici

Orari

SS. Messe feriali: 8.15; 18.30
SS. Messe festive: 8.30; 11.30; 18.30
Confessioni: tutti i giorni (tranne il venerdì pomeriggio) dalle 8.45 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.