Ave Signora santa! Con il saluto di San Francesco alla Beata Vegine Maria iniziamo il mese di maggio, il mese che la liturgia e la devozione popolare dedicano alla Santa Madre di Gesù. Anche noi, Frati Minori di Canepanova, che abbamo il nostro santuario intitolato a Santa Maria Incoronata, celebreremo questa ricorrenza con la preghiera e con quattro appuntamenti, tutti il sabato sera alle ore 21, tre presso la nostra chiesa e uno in Cattedrale.

Ecco il programma. Sabato 6 maggio inizieremo in santuario con un incontro di catchesi liturgica dal titolo "La presenza di Maria nel mistero liturgico e nell'architettura di Santa Maria Incoronata di Canepanova" tenuto da Fr. Tarcisio Colombotti (Ordine Frati Minori). Sabato 13 maggio, presso la Cattedrale, si svolgerà la Santa Messa con "Atto di Affidamento a Maria" presieduta dal Vescovo Corrado Sanguineti. Sabato 20 maggio, in santuario, avrà luogo una Veglia di preghiera mariana. Infine, sabato 27 maggio, sempre in santuario, il coro di Busto Arsizio e Fr. Francesco Metelli (Ordine Frati Minori) eseguiranno l'Inno Akathistos, antico inno liturgico della Chiesa bizantina, da cantare “non seduti” ((Ἀκάθιστος Ύμνος, l'inno non-seduto) ma in piedi, in segno di ossequio alla Theotòkos, la Madre di Dio. La Fraternità festeggerà con tutti i fedeli domenica 21 maggio alle ore 18.30 con un Messa Solenne, presieduta da don Gianni Brera, parroco di San Francesco. Seguirà un rinfreso a buffet per tutti.